Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sezioni
Get the Flash Player to see this rotator.
Tu sei qui: Portale Attività PIT - Progetti Integrati Territoriali 2000-2006 Comune di Fornelli
mercoledì 26 novembre 2014

Comune di Fornelli

Valorizzazione turistica ed archeologica del fiume Vandra nel tratto tra Contrada Canala di Fornelli e Contrada Ponte Vandra di Forli del Sannio

 

Il territorio comunale di Fornelli presenta un paesaggio tipico di collina, che mantiene intatte le sue caratteristiche. Le campagne sono ancora in buona parte utilizzate secondo metodi e colture tradizionali che hanno permesso di conservare il paesaggio ed il patrimonio colturale.

Contribuisce ad arricchire il valore ambientale paesaggistico il fiume Vandra che scorre al confine con Isernia. Un fiume con acque limpide e con buona dotazione di fauna ittica, che scorre tranquillo fra basse pareti e massi bianchi. 

 

Il progetto riguarda proprio la valorizzazione di tale ambiente con la realizzazione di qualche tracciato pedonale che in prevalenza si sviluppa lungo la fascia fluviale utilizzando sentieri, piste e viabilità a carattere interpoderale.

Punto di partenza e/o arrivo per la fruibilità del tracciato è lo spazio della villa comunale. In tale area si prevedono piccoli interventi di sistemazione per migliorarne la funzionalità e per permettere di accogliere i frequentatori nel modo più adatto.

Le opere:

  •  realizzazione di muretti in pietrame locale con malta per posti a sedere;
  • realizzazione di un muretto di contenimento in pietrame  locale con malta di altezza max. 1.30 mt.;
  • realizzazione di pavimentazione in massello di cls autobloccanti posti su letto di sabbia, con sottofondazione in massicciata di tout-venant di cava;
  • posa in opera di cordoli in cls per delimitazione della pavimentazione;
  • realizzazione di impianto elettrico costituito da n.2 prese.

 

Sistemazione sentiero 

Il sentiero che inizia dalla villa segue la stradina comunale che scende nei pressi del fiume Vandra e prosegue verso il piccolo borgo Masseria Canala, il sentiero è percorribile senza alcuna difficoltà. Proseguendo il tracciato oltrepassa il Vallone del Seggio sino ai confini comunali. Dal Borgo Canala invece, utilizzando il ponte pedonale in ferro che attraversa il fiume, è possibile raggiungere il sentiero sull’altra sponda. Le opere possono essere così descritte:

  •  realizzazione di un breve tratto di  poche decine di metri di muretti in pietrame locale con malta altezza max di  cm 60 all’inizio dello stesso a margine della villa comunale;
  • decespugliamento  di un tratto precedente il fiume e di un ulteriore tratto dopo aver oltrepassato la frazione Canala, al di sotto del Colle Civitella;
  • posa in opera di tabellone informativo delle dimensioni di m. 2.35 x m.1.74 costituito da supporto in metallo con pellicola plastica con fotografie a colori illustranti gli ambienti, le risorse  culturali e naturali presenti. Il pannello sarà protetto da  tettoia con struttura portante in legno e manto di copertura in coppi possibilmente recuperati e fissati alla sottostante struttura in legno.
  • posa in opera di segnaletica costituita da paletti in legno di altezza cm 185 e diametro cm.20 per quelli di direzione mentre per quelli di indicazione dei beni ambientali e culturali e segnavia  saranno costituiti da paletti in legno di altezza cm.185 e diametro di cm.10;
  • realizzazione di staccionata in legno;
  • realizzazione di  un breve tratto di palizzata in legno.

 

Azioni sul documento
posta certificata sfide
RoundCube Webmail


Google
I comuni
I 52 comuni dell'agenzia
Contatti

Agenzia Sfide

Via G. Berta

Palazzo della Provincia - IV° Piano Ala C

86170 - Isernia

Tel 0865/441343 - Fax 0865/441258

info@agenziasfide.it

Accesso Privato Sfide

Agenzia Sfide su Facebook

 

 
Strumenti personali