Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sezioni
Get the Flash Player to see this rotator.
Tu sei qui: Portale News In primo piano PIT - Firmato l'Accordo di Programma
martedì 26 settembre 2017

PIT - Firmato l'Accordo di Programma

L'Accordo di Programma relativo al Progetto Integrato Territoriale “Alto Molise e Mainarde” è stato firmato il 22 gennaio 2013.

Il Progetto Integrato Territoriale “Alto Molise e Mainarde”, candidato dalla Agenzia SFIDE in qualità di soggetto responsabile, nell’ambito della Strategia Integrata per lo Sviluppo Locale, è stato approvato con Delibera di Giunta Regionale n. 16 del 15 gennaio 2013.

La firma all'Accordo di Programma, tra il Presidente della Regione Michele Iorio ed il partenariato proponente, è stata apposta il 22 gennaio 2013,  presso la Sala Giunta del Palazzo della Regione Molise.

Oltre 18  milioni di euro verranno destinati allo sviluppo del territorio dell’area del PIT “Alto Molise e Mainarde”, a beneficio dei 34 Comuni aderenti. Il programma degli investimenti previsto nel PIT, è finalizzato a favorire l'istituzione dei sistemi turistici locali quali sistemi funzionali e organizzativi, ai servizi per il turismo e lo sviluppo di un Sistema locale di offerta turistica. I Comuni interessati sono Agnone, Bagnoli del Trigno, Belmonte del Sannio, Capracotta, Carovilli, Castel del Giudice, Castelverrino, Chiauci, Civitanova del Sannio, Frosolone, Macchiagodena, Pescolanciano, Pescopennataro, Pietrabbondante, Poggio Sannita, Roccasicura, San Pietro Avellana, Sant'Angelo del Pesco, Sant'Elena Sannita, Sessano del Molise,Vastogirardi, Acquaviva d'Isernia, Castel San Vincenzo, Cerro al Volturno, Colli al Volturno, Filignano, Forlì del Sannio, Fornelli, Montaquila, Montenero Valcocchiara, Rionero Sannitico, Rocchetta a Volturno, Pizzone, Scapoli.

In particolare 9 milioni di euro saranno indirizzati alla realizzazione di interventi infrastrutturali per la mobilità, reti e servizi ICT, valorizzazione del patrimonio naturale e culturale, efficienza energetica, prevenzione dei rischi, miglioramento dell’accessibilità, uso sostenibile delle risorse naturali, turismo sostenibile. Oltre 800 mila euro, a gestione regionale, per l'attivazione di politiche a favore dei giovani, finalizzate alla promozione dell’occupazione e, a favorire la nascita di nuove imprese. Circa 205 mila euro serviranno per azioni di raccordo e di standardizzazione delle procedure ai fini di una gestione coordinata e semplificata dell'intero Progetto integrato.

A tali interventi si aggiungono quelli da realizzare nell’ambito del settore degli “Schemi idrici”, della “Depurazione” e della “Raccolta differenziata” per un importo complessivo di oltre 7,9 milioni di euro.

 

Azioni sul documento
posta certificata sfide
RoundCube Webmail


Google
I comuni
I 52 comuni dell'agenzia
Contatti

Agenzia Sfide

Via G. Berta

Palazzo della Provincia - IV° Piano Ala C

86170 - Isernia

Tel 0865/441343 - Fax 0865/441258

info@agenziasfide.it

Accesso Privato Sfide

Agenzia Sfide su Facebook

 

 
Strumenti personali