Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sezioni
Get the Flash Player to see this rotator.
Tu sei qui: Portale Bandi Europei Ricerca e Innovazione Bandi chiusi FP7 PERSONE MARIE CURIE - BORSE INTERNAZIONALI DI ACCOGLIENZA (IIF)
venerdì 28 novembre 2014

FP7 PERSONE MARIE CURIE - BORSE INTERNAZIONALI DI ACCOGLIENZA (IIF)

Scade16/08/2012 h. 17.00 (ora locale di Bruxelles)

Questa azione è volta a promuovere l'eccellenza scientifica degli Stati Membri e dei Paesi Associati attraverso lo scambio di conoscenze con ricercatori di livello mondiale che, provenendo da Paesi Terzi (cioè paesi che non siano né Stati Membri né Paesi Associati al 7°PQ), vengano a svolgere attività di ricerca in Europa, allo scopo di sviluppare una cooperazione scientifica
Sono ammissibili a beneficiare dei finanziamenti IIF tutti i settori della ricerca scientifica e tecnologica di interesse per l'UE, ad eccezione dei settori previsti dal trattato EURATOM.

Beneficiari:
Possono beneficiare delle borse IIF i ricercatori che si trasferiscono da un Paese terzo per essere ospitati presso un'organizzazione di eccellenza di uno Stato membro UE o di Paese Associato.

Per candidarsi, è necessario essere in possesso di un diploma di dottorato o aver svolto l'equivalente di almeno 4 anni di attività di ricerca a tempo pieno, previo ottenimento di un diploma che dà accesso al corso di dottorato. Maggiore è il livello di esperienza, maggiori sono le possibilità di essere selezionati.

Budget:
40 000 000 €

Modalità di partecipazione:
La domanda è presentata congiuntamente dal ricercatore esperto eleggibile di chiara fama del Paese Terzo insieme con l'organizzazione di accoglienza. Le organizzazioni d'accoglienza possono essere università, centri di ricerca o imprese.
Possono ottenere un finanziamento IIF i progetti di ricerca che determinano un trasferimento di conoscenze a favore della vostra organizzazione d'accoglienza e che sviluppano o rafforzano la collaborazione tra l'Europa e il resto del mondo. Il progetto di ricerca vi permetterà inoltre di dare un impulso alla vostra carriera.
Il sostegno finanziario verrà fornito per un periodo di 12-24 mesi (equivalenti a tempo pieno).
La borsa IIF può anche coprire la fase di ritorno per una durata massima di un anno. Questa fase è possibile trascorrerla nel paese di origine, applicando l'esperienza da acquisita. Per partecipare alla fase di ritorno, occorre appartenere ad uno dei Paesi partner della cooperazione internazionale . Per candidarsi alla fase di ritorno è necessario indicarlo nella richiesta iniziale, specificando l'eventuale organizzazione d'accoglienza nel paese di origine.
I ricercatori esperti di qualsiasi nazionalità devono rispettare le regole di mobilità
I richiedenti devono assicurarsi che le proposte siano conformi alla indicazioni fornite dalle linee guida e ai moduli disponibili tramite il sistema EPSS 

 

Azioni sul documento
posta certificata sfide
RoundCube Webmail


Google
I comuni
I 52 comuni dell'agenzia
Contatti

Ufficio Europa Sfide

Via G. Berta
Palazzo della Provincia - IV° Piano Ala C
86170 - Isernia
Tel 0865- 441296 - Fax 0865 441258
ufficio.europa@agenziasfide.it
Ufficio europa su Facebook

 

 
Strumenti personali